COERENTI FINO IN FONDO…FORSE

Due giorni fa una grande manifestazione organizzata a Roma dalla neonata "Rosa nel pugno", l’inedita formazione radicalsocialista di Pannella e Boselli, chiedeva a gran voce che venisse rispettata la volontà del Santo Padre Giovanni Paolo II per un atto di clemenza: l’amnistia. Tanti politici di quasi tutti gli schieramenti si erano detti convinti sostenitori dell’iniziativa e pronti ad andare fino in fondo. Il presidente della Camera Pierferdinando Casini proponeva allora di discuterne in Parlamento a Gennaio, ma veniva tacciato subito di voler prorogare troppo i tempi. Casini convocava dunque una seduta straordinaria della Camera per stamattina alle 9,30. Ecco però che all’improvviso quella massa enorme di sostenitori senza se e senza ma dell’amnistia era già bella che scomparsa. Nemmeno cento presenti in Aula! Forse quando Maurizio Gasparri di AN (oggi presente) disse che non era opportuno "suscitare eccessive speranze nella popolazione carceraria quando non c’è la certezza di poter effettivamente varare provvedimenti di clemenza" non aveva tutti i torti. Soprattutto se a patrocinare questa richiesta è gente che al momento della discussione non si presenta nemmeno in Aula.

Annunci

3 thoughts on “COERENTI FINO IN FONDO…FORSE

  1. Comunque, da profano del diritto, credo che non sia la cosa miglior introdurre l’argomento “amnistia”, a poco tempo dallo scioglimento delle Camere…
    L’argomento non si può liquidare in poche sedute…
    O ho detto una stupidaggine?

  2. In effetti Giovanni Paolo II in Parlamento ci andò, se non erro, nel 2002. Se i politici avessero avuto buone intenzioni una decisione l’avrebbero già presa. Francamente credo che oltre all'”indultino” deciso allora sarà difficile andare. Sono d’accordo, un tema del genere non può essere liquidato in poche sedute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...