NESSUN RINVIO SU E78 ED E45

Renzo Conti, presidente degli industriali della Valtiberina Toscana, a nome dei suoi associati plaude all’iniziativa del presidente della Provincia di Arezzo Vincenzo Ceccarelli, che ha scritto una lettera al neo ministro delle infrastrutture Antonio Di Pietro ricordandogli l’urgenza del completamento della Due Mari e gli irrinunciabili interventi di sistemazione della E45. Ceccarelli ha definito queste due opere fondamentali per lo sviluppo e la competitività del sistema Italia. “Ormai la tornata elettorale è finita, dice oggi Conti nella sua nota, le nuove amministrazioni si sono insediate ed è giunto il momento di concentrarsi e mettersi al lavoro sui progetti più urgenti”. Secondo l’imprenditore la proposta di Ceccarelli circa la scelta del tracciato per il collegamento della E78 con la E45 non può essere ulteriormente procrastinata: “siamo univocamente convinti – aggiunge Renzo Conti – sulla necessità di affidare a un tavolo tecnico composto da rappresentanze delle amministrazioni interessate e dall’Anas la decisione definitiva sul tracciato della E78, accettando che il criterio di valutazione sia quello dell’impatto ambientale ma solo se a condizione che tutte le amministrazioni dichiarino prima che la decisione non sarà più messa in discussione da nessuno” (da www.teveretv.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...