Ecco la bruschetta da 150 metri

PREDAPPIO alta – Come un lungo serpentone si snoderà attraverso tutta piazza Cavour. Ritornerà, infatti, nel borgo medievale di Predappio Alta, domani pomeriggio dalle 16, l’attesa festa della bruschetta, quarto appuntamento dei tredici in programma nell’ambito della rassegna “Vediamoci in piazza a La Prè”.Sarà quella con il pane abbrustolito, condita con olio di oliva, prosciutto, radicchio e pomodoro. “Qui è nata la vera ed unica bruschetta di Romagna – spiega Sergio Amadori, titolare del Caffè Anni ’30 – proprio per opera nostra, pertanto continuiamo in questa tradizione con una puntualizzazione: tutti i prodotti utilizzati sono assolutamente nostrani, anche il pane viene prodotto nel forno di mia proprietà”. Non sarà record, almeno per quanto riguarda la lunghezza, però la mega bruschetta misurerà comunque 150 metri, non molto lontano dai 202 realizzati nel 1998 in diretta televisiva durante la trasmissione serale di Raiuno “Il paese delle meraviglie”, condotta da Melba Ruffo. Fu un record da Guinness dei primati (superiore di 50 centimetri a quello precedente), con tanto di certificazione davanti alle telecamere ma superato dall’“Immattimento anni ’30” di Predappio, che nel 2000 realizzò (in via Isonzo) una bruschetta lunga addirittura 357 metri, quasi a ribadire che il primato in materia si deve risolvere in un derby tutto predappiese, tra parte alta e parte bassa del paese. La bruschetta di domenica, prima farcita in abbondanza poi scrupolosamente misurata, sarà quindi tagliata e distribuita a tutti i “commensali” presenti in piazza, che potranno ingannare l’attesa per la scorpacciata al ritmo della musica che allieterà tutto il pomeriggio. Per realizzare i 150 metri di bruschetta saranno necessari un quintale di pane, undici chilogrammi di pomodoro, 42 di prosciutto, 10 litri d’olio d’oliva ed almeno 2.100 spicchi d’aglio, per finire con tre chili abbondanti di radicchio.

Riccardo Rinieri, dal “Corriere della Romagna”, Forlì-Cesena, sabato 22 luglio 2006.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...