INDULTO 1, 2, 3

1) Grazie allo sconto di pena previsto dall’indulto appena approvato, Previti dovrebbe definitivamente evitare il carcere ottenendo l’affidamento ai servizi sociali. In pratica, dove non era riuscito ad arrivare nemmeno il centrodestra arriva ora il centrosinistra. Dipietristi a parte, dove è finito tutto quel popolo di sinistra sempre pronto ad andare in piazza negli anni scorsi per impedire favori a Previti o per impedire sconti di pena per i reati di tipo finanziario? Già, dove sono finiti? Sono spariti tutti, dopo aver ingoiato questo bel rospone…www.fuorimercato.blogspot.com

2) Molti esponenti dell’Unione mi hanno espresso la loro solidarietà per la mia volontà di escludere i reati finanziari, societari e di corruzione dalla legge sull’indulto. Lo hanno fatto in privato, in aula quasi tutti si sono comportati diversamente piegandosi alle direttive di partito.
Questa è una delle conseguenze più negative della legge elettorale voluta dalla Cdl che ha impedito ai cittadini di votare il loro candidato. Si è potuto scegliere solo il simbolo elettorale con liste chiuse di fedeli nominati dal partito. I partiti hanno deciso chi siede in Parlamento, non gli elettori. E’ sconcertante, davvero sconcertante, vedere l’Unione rinnegare nei fatti, con questo indulto, il programma che ha presentato ai cittadini e per cui è stata eletta. Il cittadino conta meno di zero, non può scegliere i suoi rappresentanti e neppure vedere rispettato il programma di governo. A cosa serve l’istituzione parlamentare oggi? Quanto è lontana dagli elettori? E’ una domanda che noi politici dobbiamo farci e alla quale è necessario dare presto delle risposte.
Un sondaggio riportato sul sito della Repubblica chiede chi è favorevole ad inserire corruzione e concussione nell’indulto. Il 96% delle 75.000 persone che hanno risposto si è espressa per il NO. Io credo che la risposta ad un referendum nazionale sarebbe simile.
www.antoniodipietro.it

3) Davvero non avrei mai immaginato di dover citare Di Pietro…ma stavolta la penso in gran parte come lui.

Annunci

One thought on “INDULTO 1, 2, 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...