CARLO RUBBIA COSTRETTO A EMIGRARE IN SPAGNA

Carlo Rubbia, premio Nobel per la fisica nel 1984, è costretto ad emigrare in Spagna per portare avanti la sua idea: una centrale termodinamica che produce energia elettrica attraverso la cattura dei raggi solari.
L’invenzione ha il nome di "solare termodinamico" e riprende la teoria proposta da Archimede. Il progetto in un primo tempo, come era stato pubblicizzato nel 2004 dal quotidiano La Repubblica, doveva essere sperimentato in Sicilia ma invece tutto si è fermato.
"Sarà una fonte pulita abbondante e sicura, basterà un quadrato di tre chilometri per lato per ottenere la stessa potenza di una centrale nucleare" queste erano le parole di Carlo Rubbia alla presentazione del progetto siciliano. Ora invece il premio Nobel è costretto a chiedere aiuto ai reali di Spagna che lo hanno accolto, come fecero i loro avi nel 1492 quando accolsero un altro italiano……
Luca De Maio da www.webnotizia.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...