TROPPO COMODO "DISSOCIARSI"!

E ora bruciano pure fantocci di soldati italiani…belle forze di governo! Se quelli che hanno fatto questo, come dice Fassino, sono solo una sparuta minoranza PERCHE’ GLI ALTRI MANIFESTANTI NON L’HANNO IMPEDITO? C’è troppa indulgenza nella sinistra verso questi personaggi! Facile dissociarsi dopo, ma non fare nulla quando si può…

Annunci

9 thoughts on “TROPPO COMODO "DISSOCIARSI"!

  1. Io la domanda me la pongo per le forze dell’ordine. Per quel che riguarda gli altri manifestanti… sarà che io non ho mai alzato un dito contro nessuno e mi sento inerme, ma me la farei sotto solo a provarci.

  2. Aggiungo.
    E’ vero che qualcuno potrebbe prendersi maggiori responsabilità politiche in queste cose.

    Tuttavia ci sono milioni di persone in Italia, ognuna ha idee differenti, e ognuna ha una responsabilità civile e penale specifica.

    Quindi quello che mi sembra artificioso è lo strumentalizzare il comportamento scandaloso di alcuni per delegittimare uno “schieramento”.

    1° esempio: a me piacerebbe che gli “ecoterroristi” non esistessero, ma non posso farci niente.
    Per cui non mi date delle colpe, quando mi vedete uscire da una riunione del WWF.

    2° esempio: ci sono in USA dei movimenti che propagandano (e a volte eseguono) l’omicidio dei medici che praticano aborti.
    Io credo che non sarebbe corretto conseguirne che i cattolici italiani contrari all’IVG sono dei fanatici assassini.

    Ditemi voi…

  3. 14.22 19/11/2006

    A questo punto mi correggo:
    qualcuno DEVE prendersi la propria responsabilità politica, soprattutto rispetto a certi centri sociali.

    Proprio perché non accetto la “polarizzazione” dell’Italia in due fazioni
    (altrimenti ci sarebbero anche da ricordare Ministri della Repubblica che parlavano di bruciare il Tricolore o fare peggio).

    E’ necessario fare chiarezza, ma penso che non la debbano fare Prodi o il Comune di S. Agata Bolognese (per dire).

    E invece prevedo già le ore perse nei consigli comunali per emanare ufficiali prese di posizione che non avranno nulla a che vedere coi problemi delle relative città.

  4. Weissbach ha ragione quando dice di non generalizzare e non era questa la mia intenzione! Tuttavia vedo che molto spesso molti politici aprono bocca senza rendersi conto dei danni che possono provocare. E il discorso vale per le vignette di Calderoli quanto per le mani grondanti sangue di Diliberto! E’ un’intera classe dirigente che sta fallendo e di certo non difendo nessuno, nessuno si merita una difesa.

  5. Tuttavia, nel caso specifico, le responsabilità sono tutte della politica…non addosserei colpe alle forze dell’ordine (che verranno tra l’altro decimate di circa 12.000 unità dalla Finanziaria salvo ripensamenti!) perché è inaccettebile creare le premesse del caos e poi pretendere che altri riportino la calma. A casa mia si dice CHI ROMPE PAGA!

  6. Cosa vuoi, abbiamo parecchi parlamentari che si ancora dichiarano – in qualche modo e non capisco sempre con quali distinguo – “comunisti”.
    Ma io ho sempre pensato che il comunismo sia fondamentalmente l’abolizione della proprietà privata (ok, banalizzo 200 anni di storia e di filosofia).
    Quindi mi risulta che di comunisti ne siano rimasti proprio pochini.
    Ne consegue che di certa gente non dobbiamo temere tanto l’ideologia, quanto la bugia…

  7. Quello di oggi è il comunismo di chi ama riempirsi la bocca di belle parole e basta. Di veri comunisti in giro ormai si è persa traccia e hai pienamente ragione, ma il comunismo che viene avanti oggi, nella sua falsità, è molto peggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...