E78, IPOTESI A CONFRONTO

Serata dai toni forti quella organizzata dall’ Amministrazione Comunale di San Giustino su richiesta del gruppo di minoranza "Uniti per cambiare" presso il Teatro Filarmonica di Selci.

Sede non casuale, visto che i tracciati umbri della E78, tema dell’incontro pubblico, riguardano molto da vicino la popolosa frazione.

Il Sindaco Buschi e l’assessore Vezzini hanno presentato i quattro tracciati all’esame della Regione Umbria e hanno fatto chiaramente intendere di privilegiare il "Tracciato F", scatenando l’ira di molti dei cittadini presenti.

Questo tracciato prevede l’ingresso in Umbria dalla Va1cerfone, l’incrocio con la E45 all’altezza dell’attuale svincolo di Selci (quindi anche della futura Piastra Logistica) e subito dopo una galleria di circa 700 metri che andrebbe a passare proprio sotto l’abitato di Selci per riaffiorare poi in superficie con ulteriori 400 metri in trincea prima di andare a ricongiungersi con il traforo della Guinza. Questa soluzione secondo l’assessore Vezzini sarebbe tra l’altro la meno costosa, ma anche su questo il pubblico era quanto meno perplesso.

Scartata invece dal Sindaco Buschi l’ipotesi che verrà portata dalla Lista Civica Viva Sansepolcro al Consiglio Comunale di Sansepolcro, convocato per il pomeriggio di lunedì 5 Febbraio. Questa proposta parte dalla constatazione che il Comune di Monterchi ha già ribadito la propria contrarietà all’attraversamento della Valcerfone, dimostrandosi invece più che ben disposta all’attraversamento della Valsovara (delibera del 2005 votata all’unanimità dal consiglio comunale monterchiese ).

La soluzione più semplice vedrebbe dunque un congiungimento della Due Mari con l’E45 all’altezza dello svincolo di San Giustino. La E78 entrerebbe nella E45 per circa 700 metri (la stessa lunghezza del sottopasso di Selci…) per poi uscire a Se1ci in corrispondenza della piastra logistica. A quel punto basterebbe un breve collegamento, senza gallerie, con il Tracciato C (molto apprezzato dal pubblico) evitando dunque di entrare eccessivamente nel Comune di Città di Castello (che non sembra tanto gradire la E78) e andando a ricongiungersi con la Guinza.

Crediamo che una infrastruttura del genere non possa rappresentare un elemento di divisione ulteriore tra la parte umbra e quella toscana della Valle. Quando il Sindaco di San Giustino dice che l’ipotesi prospettata dalla nostra Lista va a ledere gli interessi umbri fa un’affermazione che non possiamo condividere nel tono prima ancora che nel merito.

Qui si tratta di tutelare un’intera vallata e, anche in considerazione della volontà espressa da Monterchi, l’unica soluzione (sempre che si voglia farla la E78…a questo punto ce lo chiediamo) semplice e rispettosa sia dell’ambiente che dei cittadini, è quella che Viva Sansepo1cro proporrà al Consiglio Comunale di lunedì.

Senza contare che nell’aprile 2004 la Regione Umbria ha firmato un accordo con il Governo in cui si dice che la E45 diventerà autostrada e gli svincoli di San Giustino e Selci saranno entrambi smantellati. Questa soluzione li salverebbe invece entrambi.

Allora il Sindaco di San Giustino di quali interessi parla? Sappiamo che i DS umbri non vogliono la E78, ma ora è venuto il momento di scegliere se difendere gli interessi di partito o quelli della gente e delle imprese, salvaguardando sempre il bene imprescindibile dell’ambiente.

Noi sappiamo quali interessi vanno difesi fino in fondo, i DS ce lo dicano. Ma presto!

Lista Civica Viva Sansepolcro

Annunci

3 thoughts on “E78, IPOTESI A CONFRONTO

  1. E’ quello che dicevano anche molti degli spettatori della serata di Selci! In effetti l’età media era piuttosto alta e temo che avessero ragione, ma di certo l’andazzo è tale da porre qualche dubbio anche a noi giovincelli…speriamo bene!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...