PERSONALE DI GIANNI FABBRI AL TIRAR TARDI

  Dal 18 Febbraio al 31 Marzo prossimi, nell’Enoteca Tirar Tardi a Sansepolcro, si svolgerà la Personale di Pittura dell’Acquerellista fiorentino Gianni Fabbri; nato nel 1955 nel capoluogo toscano ha compiuto studi scientifici ed anche artistici presso la Facoltà di Architettura e l’Istituto d’Arte. La sua più autentica vena creativa insorge, alla fine degli anni settanta, nel corso di viaggi compiuti in angoli remoti e poco conosciuti dal turismo di massa: Fabbri si trova tra l’altro in India, Afghanistan, Pakistan, Iran ed anche in Nordafrica ed in Sudamerica; nelle sue lunghe peregrinazioni scopre, impara ad apprezzare  ed utilizzare la tecnica dell’acquerello come mezzo di espressione più pratico che agilmente si rapporta con i suoi continui spostamenti. La tecnica che inizialmente, più di altre, rappresenta soprattutto una comoda attrezzatura tascabile finisce, con l’esperienza, per diventare un amore ed una forma espressiva che bene rappresenta il suo stimolo artistico. Fabbri passa con disinvoltura dal colore al bianco e nero volgendo la sua attenzione, di volta in volta, dai panorami più belli tipici dei vedutisti fiorentini ai particolari più curiosi delle città o dei paesaggi naturali.
   I visitatori potranno vedere infatti, in mostra a Sansepolcro, accanto a immagini della città di Firenze con le sue accattivanti prospettive anche le tipiche scogliere della Sardegna che contrastano con i cieli limpidi e tersi della buona stagione; le forme della natura sono rappresentate con leggerezza. Il gioco di luci ed ombre apparentemente casuale finisce per delineare un panneggio nel quale ognuno può tentare di identificare un volto, un animale o un oggetto che le imperscrutabili leggi naturali sembrano avervi intrappolato.
   L’acquerellista ha realizzato mostre personali ed ha partecipato a collettive soprattutto nel centro Italia a Cavallo del territorio che va da Firenze a Prato ma anche all’isola d’Elba dove, tra il 1999 e il 2000, le sue opere sono state esposte a Marciana Marina nella Galleria Rigola e a Portoferraio nell’ambito della esposizione collettiva Elba Arte.
   L’Enoteca Tirar Tardi di Via S. Antonio 5, a due passi dalla centralissima Piazza Torre di Berta, riconferma cosi la sua vocazione a luogo di incontro per artisti lavorando per promuovere e far conoscere creativi di successo appartenenti a comunità anche lontane.
  La mostra di Gianni Fabbri sarà inaugurata alle 18,30 di domenica 18 C.M. e rimarrà aperta fino a Sabato 31 Marzo in orario di apertura dell’attività (chiuso il lunedì).
  La presenza della S.V. sarà particolarmente gradita all’inaugurazione.

Cordialità
Michele Foni

Annunci

One thought on “PERSONALE DI GIANNI FABBRI AL TIRAR TARDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...