BORGO SPIETATO: 2-0 AL PICCHI

Un Sansepolcro ben messo in campo da mister Schenardi, pur privo di Morvidoni e con Essoussi a mezzo servizio, regola con un meritato 2-0 l’Armando Picchi Livorno e si allontana ulteriormente dalla zona “calda” della classifica. Ottima prova collettiva dei bianconeri con Calderini e Bruni trascinatori oltre a un ritrovato Ceccagnoli.

Sansepolcro subito in gol con un tiro di Calderini non trattenuto da una goffa risposta del portiere amaranto. La reazione dell’Armando Picchi produce molti tiri verso la porta di Niosi, ma quasi tutti fuori dai legni. Nel finale il clima si surriscalda per una serie di interventi fallosi da ambo le parti, ma in pieno recupero giunge in contropiede il raddoppio bianconero con una lunghissima corsa in solitario del solito Calderini che serve a Venturini un pallone sulla linea con scritto “spingere”.

Ottimo debutto dunque per il neopresidente Cimino che ha inviato alla squadra un messaggio di incoraggiamento letto dall’addetto stampa della società Alessio Scarscelli prima dell’incontro.

LE PAGELLE:

Niosi 6,5: agile come un felino, sventa le poche occasioni pericolose dei livornesi facendosi trovare sempre pronto.

Ibojo 6,5: ha senso dell’anticipo e sa proporsi, va anche al tiro in un’occasione. E’ cresciuto tantissimo rispetto alla passata stagione.

Iozzia 6: i livornesi vanno spesso al tiro, ma non sono mai pericolosi, buon argine.

Pazzaglia 6: come Iozzia.

Volpi 6,5: si sgancia in continuazione con ottimo profitto, non si tira mai indietro.

Ganje 6: si propone spesso sulla destra, ma spreca molti palloni. Deve ancora ambientarsi nel modo migliore.

Bruni 7: lottatore instancabile, mette cuore e polmoni al servizio della squadra. Alcuni recuperi sono da applausi, così come la determinazione nei contrasti. Quando esce Ceccagnoli viene giustamente premiato con la fascia di capitano.

Chiasserini 6: lotta e nel finale prende anche una sberla gratuita da uno della panchina ospite.

Venturini 6,5: dribbling, cross e alla fine anche il gol del definitivo 2-0.

Ceccagnoli 7: grande visione di gioco e classe cristallina. Suo l’assist per il gol dell’1-0 e sue le giocate più belle della giornata. Onora la maglia numero 10 nel migliore dei modi.

Calderini 8: la sua partita è sintetizzata dal tabellino. Segna il gol dell’1-0 e scodella su un piatto d’argento il 2-0 per Venturini dopo aver sgroppato per metà campo. Testardo e deciso, è l’attaccante più concreto del Sansepolcro.

Essoussi e Piccinelli s.v.

L’arbitro 5: conduzione un po’ troppo all’inglese…

La supertifosa 10,5: esasperata dopo l’ennesimo fallo non fischiato su Ganje propone la soluzione più drastica, “buttate fuori l’arbitro!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...