Siccome sono un ingegnere…

Siccome sono un ingegnere rompo i coglioni
Siccome sono un ingegnere ho la flessibilità mentale di una parete di granito
Siccome sono un ingegnere io ho ragione e tu hai torto
Siccome sono un ingegnere le cose si possono fare in una maniera sola. La mia!
Siccome sono un ingegnere tutto quello che non è ingegneria e una cazzata
Siccome sono un ingegnere io sono il migliore
Siccome sono un ingegnere tu devi fare le cose che ti dico io, quando lo dico io e soprattutto come lo dico io. Come, tu sei il capo… oh cazzo!! Ma non importa, perchè tu non sei un ingegnere. Cosa vuol dire ‘licenziato’? Io sono laureato, anzi iscritto all’albo. La licenza media l’ho presa tanti anni fa, anni di faticoso studio prima di diventare, finalmente, ingegnere, cosa che Lei non è. Cosa vuol dire ‘fuori dai coglioni????’ Fuori di quanto? E in quanto tempo? E quanti sono i coglioni? Di che dimensione? Di che colore?…
Siccome sono un ingegnere la precisione è tutto
Siccome sono un ingegnere la fantasia… la fantache?? è un aranciata?
Siccome sono un ingegnere, anche l’amore è solo un fatto tecnico. Anzi, spostati di 7.12 cm più a destra… Cosa dici, cara, mi lasci?? Ma è impossibile! Lasciare un ingegnere???
Siccome sono un ingegnere non ho più letto un libro in vita mia. Una volta che uno è ingegnere, cosa deve sapere di più??
Siccome sono un ingegnere il tubo della lavatrice lo riparo io
Siccome sono un ingegnere oggi sono troppo occupato per riparare il tubo della lavatrice
Siccome sono un ingegnere se la lavatrice dopo che la ho riparata io non funziona ancora, vuol dire che l’hanno progettata male. Sicuramente non era un ingegnere.
Siccome sono un ingegnere, chiunque non lo sia e un idiota
Siccome sono un ingegnere, l’unica cosa che importa è ‘quanto costa?’
Siccome sono un ingegnere non mi chiedo mai perchè… anche perchè se me lo fossi chiesto, non sarei un ingegnere
Siccome sono un ingegnere non sono UN PIRLA
Siccome sono un ingegnere l’uomo giusto per te sono io, quindi molla quel tipo della Bocconi
Siccome sono un ingegnere l’ultima parola spetta a me
Siccome sono un ingegnere si guarda in TV quello che dico io, tutto il resto sono scemenze
Siccome sono un ingegnere non mi serve la calcolatrice
Siccome sono un ingegnere ho diritto a essere servito per primo
Siccome sono un ingegnere la posizione di questa notte la decido io, mettiti a pi greco mezzi in coordinate polari
Siccome sono un ingegnere non ho vita sociale e posso dimostrarlo matematicamente
Conosco perfettamente il calcolo vettoriale, ma non ricordo come fare una divisione a mano
Siccome sono un ingegnere ridacchio ogni volta che sento parlare di Forza Centrifuga
Siccome sono un ingegnere conosco ogni singola funzione della calcolatrice grafica
Siccome sono un ingegnere quando mi guardo allo specchio, vedo un laureando in Ingegneria
Siccome sono un ingegnere se fuori è bello e ci sono 30 gradi, sto in casa a lavorare sul computer
Siccome sono un ingegnere fischietto di frequente il motivetto di Mac Gyver
Siccome sono un ingegnere studio per gli esami anche il sabato sera
Siccome sono un ingegnere so derivare il flusso dell’acqua della vasca da bagno e integrare il volume richiesto dagli ingredienti del pollo arrosto
Siccome sono un ingegnere penso matematicamente
Siccome sono un ingegnere ho calcolato che la Serie A del campionato diverge per A sufficientemente grande
Siccome sono un ingegnere se posso cerco di non fissare troppo gli oggetti, perché temo di interferire con le loro funzioni d’onda
Siccome sono un ingegnere ho un micio con il nome di uno scienziato
Siccome sono un ingegnere rido alle barzellette sui matematici
Siccome sono un ingegnere sono ricercato dalla Protezione Animali perché ho tentato l’esperimento di Schroedinger sul proprio gatto
Siccome sono un ingegnere traduco direttamente l’italiano in formato binario
Siccome sono un ingegnere non riesco proprio a ricordarmi cosa ci sia dietro la porta del Centro di Calcolo marcata EXIT
Siccome sono un ingegnere cerco di muovermi il meno possibile per non contribuire alla morte entropica dell’Universo
Siccome sono un ingegnere considero qualsiasi altro corso non scientifico troppo facile
Siccome sono un ingegnere quando il professore chiede la consegna del progetto, dichiaro di essere riuscito a calcolarne il momento vibrazionale in modo così esatto, che, secondo il principio di Heisenberg, esso potrebbe trovarsi in qualsiasi punto dell’universo
Siccome sono un ingegnere assumo come ipotesi di lavoro che un cavallo possa approssimarsi ad una sfera per semplificare i conti
Siccome sono un ingegnere rido ad almeno cinque punti di questa lista
Siccome sono un ingegnere faccio una copia di questo file, e lo pubblico sul mio blog
Siccome sono ingegnere, il jackpot del superenalotto lo scrivo 8E+07 €
Siccome sono un ingegnere il problema è che ho ragione io
Siccome sono un’ingegnere se ballo la salsa penso al momento torcente!!!
Siccome sono ingegnere nn dico mai ke lavoro faccio e/o farò!!!
Siccome sono un igegnere la lista i biglietti di auguri li scrivo in autocad!
Siccome sono un ingegnere la precisione dell’approssimazione è tutto
Siccome sono un ingegnere sono in uno stato asintoticamente instabile
Siccome sono un Ingegnere lascio agli altri la convinzione che siamo noi gli sfigati
Siccome sono un ingegnere sono flessibilie come un tondino del 13!!!
Siccome sono un ingegnere in prima approssimazione linearizzo e valuto l’ordine di grandezza…tanto poi mi tutelo con un ragionevole coefficiente di sicurezza!
Siccome sono un Ingegnere, ottimizzo il tempo di visita al mio facebook in tre sessioni di 4’36” cadauna alle 8.30, 14.30, 18.30
Siccome sono un ignegnere … se riparo una cosa non ancora rotta … è perchè la sto migliorando!!!
Siccome sono un (quasi) ingegnere, condivido la massima trovata su un muro della facoltà “fica fica pussa via, fammi fare ingegneria”!
[{ chiedo perdono a tutte le ragazze, ma è troppo carina!}]
Siccome sono un ingegnere non vivo,funziono!
Siccome sono un ingegnere, mi gioco il tutto al quadrato (= tutto per tutto)
Siccome sono un ingegnere…con il pane integrale dovrei mettere la derivata del prosciutto???
Siccome sono un ingegnere per ricordarmi i codici dei bancomat ho impostato un foglio di excel!!!
Siccome sono ingegnera per mettere un punto sulla camicia..ricerco prima le sue cordinate cartesiane!
Siccome sono un ingegnere…faccio i conti a spanne
siccome sono ingengnere al prossimo che dice:” io so usare il pc infatti mando e-mail,scrivo con word e so mettere le formule in excel!!!!” gli ficco un banco di ram nelle orecchie, un processore in bocca e un mouse da un’altra parte in modo tale da tappargli qualsiasi pertugio ed impedirgli di continuare a dire ca**ate
Siccome sono un Ingegnere, il principio di Archimede lo sapevo fare anche io. Lui è solo nato prima.
Siccome sono ingegnere… “ARCHITETTO chi molla!”
Siccome sono un ingegnere……
non le ho mica lette tutte. Ho eseguito un controllo di qualità random!!
siccome sono un ingegnere datemi un MOMENTO che mi SFORZO per darci un TAGLIO…cedevolezze e distorsioni sono vincoli che non appartengono al nostro [dominio]…ci definiscono pazzi per giustificare il loro livello “basso”livello mentale!!!
Siccome son un ingegnere…pensavo che i derivati del latte fossero continui in un intervallo chiuso;
siccome sono ingegnere so bene che se mi parlano di banda passante non necessariamente è festa in paese;
Siccome sono un ingegnere so bene che il fattore di potenza non è un contadino della Basilicata;
Siccome sono un ingegnere…digito ergo sum…
Siccome sono un ingegnere quando qualcuno mi dice che dalla finestra entra il freddo sorrido;
Siccome sono un ingegnere il bicchiere non è mezzo vuoto né mezzo pieno: è due volte più grande del necessario;
Siccome sono ingegnere 2+2 fa circa 4;
Siccome sono ingegnere..farò + soldi dei matematici e dei fisici usando i loro teoremi;
Siccome sono ingegnere ho rivalutato il significato della parola BANALE!
Siccome sono ingegnere posso fare il mio ingresso nella comune società solo mediante uso di alcolici che uniformino il mio quozionte intellettivo a quello degli altri;
Siccome sono un ingegnere, non taglio in fettine sufficientemente piccole il salame… LO DERIVO !!
Siccome sono un ingegnere, per me norton non è solo un antivirus ma è soprattutto un teorema;
siccome sono n ingegnere non mi serve a nulla copiare il compito…lo devo soprattutto incollare!
Siccome sono un ingegnere…..alle feste della matematica non perdo tempo a far socializzare l’esponenziale (dalla famosa barzelletta);
Siccome sono ingegnere per me un orso polare è un orso rettangolare che ha cambiato le sue coordinate;
Siccome sono un ingegnere so sempre trovare il punto G grazie all’apposita formula…;
Siccome sono un ingegnere, per complimentarmi per il gruppo, non mi rivolgo al fondatore, ma all’unica ragazza fra gli amministratori;
Siccome sono un ingegnere ho contato fino all’infinito per ben due volte, come Chuck Norris, infatti anche lui è un ingegnere!!
Siccome sono un ingegnere quando vedo che sellano i cavalli, per me la sella è un paraboloide iperbolico..e penso alle equazioni relative.
Siccome sono un ingegnere il tacco 12 di una ragazza non è altro che un’asta resistente a carico critico euleriano.
Siccome sono un ingegnere e ho sposato un’ingegnere, ora sono ingegnere al quadrato!!
Siccome sono un ingegnere, esalto l’open source per poi usare Windows
“siccome sono un ingegnere…” ha più del ‘integrale per x che va da 1 a 2 di y=1dx’ di iscritti di “siccome sono un architetto…”

Da un gruppo su Facebook, grazie Silvia!!!

Annunci

One thought on “Siccome sono un ingegnere…

  1. A Bologna organizzano un congresso per ingegneri e matematici. Vengono invitati gli ingegneri ed i matematici di Pisa. Arrivati alla stazione i matematici, comprano un biglietto a testa. Gli ingegneri invece ne comprano uno per tutti. Quando sul treno arriva il controllore gli ingegneri corrono a chiudersi in bagno. Il controllore, esaminati i biglietti dei matematici, bussa alla porta del bagno.
    All’interinterno un ingegnere risponde: Occupato;
    E il controllore: Biglietti, prego.
    Da sotto la porta, gli ingegneri mostrano il loro unico biglietto, il controllore lo vidima e glielo restituisce.
    Al ritorno a Pisa i matematici, vista la scena dell’andata, comprano un solo biglietto per tutti. Gli ingegneri, invece, nessuno. All’arrivo del controllore i matematici corrono nel bagno e gli ingegneri (tutti tranne uno) in un altro bagno. L’ingegnere rimasto fuori bussa alla porta del bagno dei matematici. Uno dei matematici risponde: Occupato…e l’ingegnere: Biglietti……..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...