Viareggio, Messina…e giù lacrime (di coccodrillo)

Purtroppo la frana di Agrigento (1966) non ha ancora insegnato niente…è vergognoso vedere politici che piangono lacrime di coccodrillo sul disastro di Messina dopo che hanno approvato condoni edilizi e ogni sorta di leggi a favore di chi viola sistematicamente le leggi.

Servirebbe una vera cultura urbanistica, ma purtroppo temo che l’Italia, dopo averla insegnata al mondo (le prime leggi urbanistiche del 1865 sono un vanto per la nostra storia!) è stata la prima a dimenticarsene i principi…ecco dunque che paghiamo le conseguenze drammatiche di edifici costruiti abusivamente o peggio con tanto di licenza comunale a due passi dalla stazione di Viareggio o su un’area ad alto rischio idrogeologico…o sulla collina sopra Casa Buitoni che sta franando…OCCHIO!

Principali condoni edilizi in Italia dal 1973 ad oggi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...