Tagged with minipost

La scomparsa dei fatti. TAV

La scomparsa dei fatti. TAV

Alzi la mano chi sa dirmi cosa dicevano i sostenitori del movimento No-global che manifestavano a Genova nel 2001. Alzi la mano chi sa cosa dicono i sostenitori del No-TAV in Val di Susa oggi. Alzi la mano chi sa dell’esistenza del No-tubo oggi a Città di Castello, Pietralunga, Apecchio. In tutti i tre casi … Continua a leggere

Tutto il mondo è Bengasi

Tutto il mondo è Bengasi

La rivolta araba può anche essere un “terremoto” politico, ma non è un evento naturale: nasce dal coraggio di persone che nella loro disperazione sono riuscite a vincere la paura. Nel caso della rivoluzione araba si tratta di insurrezioni contro regimi autocratici, come quelle avvenute con la rivoluzione francese, la rivoluzione americana o la caduta … Continua a leggere

Il sonno della ragione

Il consigliere comunale della Lega Nord Licio Pasquini traccia un parallelo assurdo tra il crollo di un tratto dello scolmatore di Montedoglio e la frana di 260 milioni di metri cubi di roccia che nel 1963 provocò 2000 morti a valle della diga del Vajont. (LINK: Lega Nord Toscana su diga di Montedoglio: “Che ha … Continua a leggere

Scuole: iniziamo a ragionare come Valtiberina

(da Fendente.it) La questione del Liceo a Città di Castello non è novità di oggi. Segnalai personalmente all’amministrazione il fatto che il Consiglio Comunale tifernate a fine 2007 aveva deliberato di aprire un corso scientifico presso il loro Liceo Classico. Sollecitai un intervento delle istituzioni. Il comune non si mosse. L’unica azione concreta fu fatta … Continua a leggere

Per costruire il futuro

Per costruire il futuro occorre sempre conoscere bene, anzi benissimo, il passato ed il presente. Occorre conoscerne soprattutto gli sbagli, per non ripeterli. Una cosa è certa, in vista delle elezioni comunali del 2011: o si cambia davvero la situazione oppure è inutile perdere tempo. Nel 2006 governava un centrosinistra vecchio, ormai lontano anni luce … Continua a leggere

Chi rimane indifferente ha il manganello in mano

Esattamente 50 anni dopo i fatti di Reggio Emilia (la polizia spara sulla folla uccidendo 7 manifestanti di sinistra (purtroppo il titolo dell’Unità fu sbagliato), oppositori del governo DC-MSI guidato da Tambroni, la forza pubblica (sic) prende a manganellate i terremotati aquilani, rei di smascherare la favoletta berlusco-bertolasiana della ricostruzione. Cghi rimane indifferente anche a … Continua a leggere

Forza cemento

– di Paolo Biondani – Interventi liberi nelle case. Con il rischio di danni e contenziosi. Il governo vuole il boom edilizio a tutti i costi. Ma ora persino architetti e costruttori lo bocciano Nella migliore delle ipotesi è una presa in giro, nella peggiore è una catastrofe: l’ennesima deregulation edilizia varata d’urgenza dal governo … Continua a leggere

La battaglia con lo specchio

“L’unico consiglio che mi sento di dare ai giovani è questo: combattete per quello in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Ma solo una potrete vincerne. Quella che s’ingaggia ogni mattina, davanti allo specchio.” Indro Montanelli